... e quelli che vivono nel nostro cuore

Magillagorillalilla (1990-2011)

Io sono Magillagorillalilla femmina tigrata con un carattere allegro e giocoso che ricorda il personaggio dei cartoni animati, Magilla Gorilla Lilla. 

 
 

Cappero(1989-2007)

Il mio nome e' dovuto al fatto che sono nato, con la mia sorellina Malvasia che purtroppo non c'e' più, al ritorno dalle ferie di Susanna a Lipari, le cui specialità sono la malvasia, vino liquoroso di colore ambrato come lei, e i capperi, grigio scuri come me.  Susanna mi ha soprannominato "cibermicio" perche' non appena mi accorgo che sta lavorando al computer mi affretto a saltarle in braccio facendo rumorossime fusa.

Meringa (2003)

Quando sono venuti a mancare Malvasia, Potolona e Miciotta la casa mi sembrava troppo grande e così, per dare una mossa a Cappero e Magillagorillalilla ho cercato una cucciola calico diluita come la mia indimenticabile Miciotta. Sono andata al gattile municipale decisa a portarmi a casa una cucciola di trecolori , ma ho trovato lei, uno scricciolo nerissimo che ho subito chiamato Meringa...non per il colore, ma per la sua dolcezza. Purtroppo è stata poco come perchè la FIP se l'è portata via a neanche 8 mesi.


                                                                                                                       
 

Potolona (?-2002)

Potolona è arrivata a casa nostra dopo esser stata per lungo tempo la gatta di una signora che aveva una portineria. Hanno cambiato casa hanno preferito lasciare la gatta nel cortile che lei ben conosceva, ma lei si sentiva spersa e quando me l'hanno proposta ho pensato di portarla in campagna dove c'erano già degli altri gatti. Ma quando l'ho vista sono rimasta incantata dai suoi splendidi occhi verdi e così anche lei è venuta a stare con me


                                                                                                                        

Miciotta (?-2002)

Miciotta è stata la gatta con cui è cominciata questa avventura.
Era una gatta di Cocconato d'Asti, una calico diluita che mi ha scelta come sua amica fandeomi per anni una corte serrata e aspettandomi tutti i weekend comodamente spaparanzata su una tettoia a godermi il sole.
Mi ha definitivamente conquistata partorendo Cappero e Malvasia nel bagaglaio del Maggiolone Cabrioletdi mio marito. Da allora è sempre stata con me

                                                                                                                       
 

Malvasia (1989-1998)

Sono nata il 17 giugno 1989.

Il mio nome e' dovuto al fatto che sono nata, con il mio fratellino Cappero, al ritorno dalle ferie di Susanna a Lipari, le cui specialità sono la malvasia, vino liquoroso di colore ambrato come me, e i capperi, grigio scuri come lui.  Purtroppo un sarcoma mi ha portata sul ponte dell'arcobaleno alla fine del 1998.